MA UNA MADRE LO SA? - copertina
AUTORE: Sebastiano Benasso, Luisa Stagi

TITOLO: MA UNA MADRE LO SA? LA RESPONSABILITÀ DELLA CORRETTA ALIMENTAZIONE NELLA SOCIETÀ NEOLIBERALE

SERIE: RICERCA

COLLANA: Immagin-azioni sociali
FORMATO: 21x29,7 cm
PAGINE: 149
EURO: open access
ISBN: 978-88-94943-02-3

Per accedere all'e-book



IL LIBRO
Madri grasse, madri di figli/e grassi/e, madri che adottano stili alimentari vegani o vegetariani per i propri familiari, sono oggi tra i principali bersagli di mother blame. Per mother blame si intende il processo di colpevolizzazione delle madri per i fallimenti, i disagi, le devianze delle loro figlie e dei loro figli. Nella società neoliberale la scienza della nutrizione attribuisce soprattutto alle madri le responsabilità di controllo e protezione dei corpi della famiglia, definendo standard alimentari e salutistici a cui attenersi tramite l’ausilio e il controllo del sapere esperto istituzionalizzato. La stigmatizzazione delle non conformità in questo contesto trascende i confini del privato e del soggettivo, richiamando le madri al loro dovere di cittadine. Attraverso una prospettiva di analisi dei media, il volume esplora le rappresentazioni e le strategie discorsive che contribuiscono ad alimentare il mother blaming nel territorio dell’alimentazione.

Lately, strong mother blaming has been targeting fat mothers, the mothers of fat children, or the mothers who adopt vegan or vegetarian diets for their daughters and sons. With the expression “mother blaming”, we refer to the cultural process stigmatizing the mothers for their children’s failures and/or deviant behaviours. In the neo-liberal societies, by means of an expert knowledge, the nutritional sciences make mothers the main responsible for the control and protection of their children‘s bodies, setting-up strict food and health standards. The blaming for non-conformity overcomes the private and subjective spheres, calling mothers to their duties as “good citizens”. In the frame of a media analysis perspective, the book investigates the representations and the discursive strategies which inform mother blaming about foodwork.

GLI AUTORI
Sebastiano Benasso è dottore di ricerca in Sociologia e assegnista presso Di.S.For. (Università degli Studi di Genova). È membro del comitato editoriale di AG – About Gender rivista internazionale di studi di genere e del Laboratorio di Sociologia Visuale di Genova. I temi principali delle sue ricerche riguardano la costruzione dei percorsi biografici, le transizioni e le culture giovanili, i consumi e il mercato del lavoro.

Luisa Stagi è docente di Sociologia generale e Introduzione agli studi di genere presso l’Università degli Studi di Genova. È co-direttora di AG – About Gender rivista internazionale di studi di genere e co-responsabile del Laboratorio di Sociologia Visuale di Genova. Sul tema del cibo ha scritto tre monografie (la più recente del 2016, Food Porn. L’ossessione del cibo in tv e nei social media) e curato il numero monografico della rivista Salute e società (Sul fronte del cibo. Corpo, controllo e soggettività).