L’ambizione di Immagin-azioni sociali è accompagnare il ri-pensamento della sociologia come una professione della narrazione, favorire la de-scrizione dei mondi sociali oltre i canoni classici della scrittura accademica, fare emergere le città invisibili e i soggetti senza voce nel racconto pubblico, esplorare temi e problemi della contemporaneità attraverso sguardi critici e impensati. In tale prospettiva si tratta di coniugare e ibridare etnografia e rigore scientifico con nuovi linguaggi/metodi legati all’arte, alla fotografia e al cinema, alle illustrazioni e ai fumetti, alla musealità e al teatro, alla narrativa e agli archivi digitali. La collana si propone di sostenere l’innovazione - in chiave teorica, metodologica, epistemologica e divulgativa - nella pratica concreta di una sociologia pubblica e riflessiva in grado di interloquire criticamente con i grandi dibattiti dell’attualità.


Responsabili Collana:Prof.ssa Luisa Stagi e Prof. Luca Queirolo Palmas

Comitato Scientifico: