Un percorso nel tempo Genova, la via “Romana di Levante”
AUTORE: Anna Maria PARODI

TITOLO: Un percorso nel tempo Genova, la via “Romana di Levante”

SERIE: RICERCA

COLLANA: Rappresentazione e comunicazione
FORMATO: 17x24 cm
PAGINE: 248
EURO: 30,00 (versione a stampa)
EURO: 18,00 (versione eBook)
ISBN: 978-88-905492-9-8 (versione a stampa)
ISBN: 978-88-97752-51-6 (versione eBook)

Per acquistare un libro



IL LIBRO
…Erano anni che non entravo in quel cortile, ma all’improvviso ho nuovamente presenti tutti i ricordi della mia infanzia. Ritorno sui miei passi, mi siedo sulla stretta panca in ardesia incastrata nel muro di cinta, ancora più consumata di quanto la ricordassi, mi lascio beatamente assalire dai ricordi, ho l’impressione che, all’interno di quel cortile, il tempo si sia fermato. Quanti, mi chiedo, saranno ancora, lungo questo antico percorso, i luoghi che mantengono immutati i loro ca-ratteri architettonici ed ambientali, i portoni che si aprono su giardini incantati o i palazzi che conservano, al loro interno, preziose testimonianze del tempo passato, i luoghi o gli edifi ci che ci sono familiari, davanti ai quali passiamo quotidianamente e, proprio per questo, sconosciuti? Senza dubbio molti, forse bisognerebbe individuarli, valorizzarli, evitare che vengano defi nitivamente cancellati dalla memoria di chi li ha conosciuti o ignorati da chi non ha avuto l’opportunità di apprezzarli. Forse sarebbe interessante ripercorrere la strada alla ricerca di quanto è rimasto, in alcuni casi perfettamente conservato, in altri degradato ma ancora visibile, cercando di ricreare, attraverso le tracce rimaste, i caratteri del tempo passato, un tempo recente, ma assai lontano come qualità e come vita. Con questo pensiero mi alzo dal sedile in ardesia, apro il portone e mi avvio, con rinnovato interesse lungo via Romana...

L'AUTORE
Anna Maria Parodi, professore associato di Disegno e Rilievo dal 1982 presso il Dipartimento di Scienze per l’Architettura della Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Genova. Ha insegnato Geometria Descrittiva, Strumenti e Metodi per il Rilievo, Rilievo per il Restauro e Grafica editoriale e pubblicitaria. Si è interessata di ricerche sia in campo territoriale che architettonico, sviluppando il concetto di rilievo inteso come lettura e analisi critica dell’ambiente e del costruito. Relatore a convegni e responsabile di ricerche, è autore di numerose pubblicazioni, tra le quali si ricordano Architettura disegnata, Liguria territorio e civiltà, I centri storici in provincia di Savona, La valle Trebbia, Le ville del genovesato, Il finalese e la costa da Vado a Ceriale, Architettura tra immagine e realtà.

Leggi la recensione