La percezione della metropoli. La percezione della metropoli

La percezione della metropoli 

 
La percezione della metropoli 
Visioni identitarie tra unità e molteplicità 

di Enrica Bistagnino e Maria Linda Falcidieno 
luglio 2020 
collana: Rappresentazione e Comunicazione  
serie: RICERCA 
area tematica: Tecnologica  
ISBN: 978-88-3618-033-2 (versione a stampa)  
ISBN: 978-88-3618-034-9 (versione e-book) 
198 pagine 
18,00 (versione a stampa) 
open access (versione e-book) 

Per acquistare la versione a stampa 
Per accedere all'e-book (pdf) 

 

IL LIBRO  

Quali segni, quali immagini per descrivere una realtà complessa in continua evoluzione? Un unico ente, nove aree omogenee e sessantasette comuni per un’ampia e articolata rete di servizi. 
Da quando la Città metropolitana di Genova è subentrata all’omonima Provincia, l’amministrazione ha ritenuto fondamentale accompagnare il processo di trasformazione istituzionale con un importante progetto di comunicazione con il quale relazionarsi sia con i “cittadini metropolitani” sia con le realtà al di fuori del territorio, nell’ottica della nuova governance aperta a sinergie e contributi esterni. 
Città metropolitana di Genova, ha voluto iniziare questo percorso “a quattro mani” promuovendo un confronto con il mondo della ricerca sulla propria identità, che nasce dall’intreccio di visioni differenti. Da qui l’attivazione di una collaborazione tra l’Ente e il Dipartimento Architettura e Design dell’Università di Genova per sviluppare una ricerca sulla rappresentazione e comunicazione di un sistema di segni identitari di “Città Metropolitana di Genova”. 
È stato affrontato un processo di ideazione completo, dal primo passo dell’incontro con il Committente, fino alla realizzazione concreta, dopo una lunga e approfondita fase preparatoria e di concept, tesa a verificare l’approccio teorico-metodologico, che vede certamente scaturire l’idea dalla creatività del singolo, ma non in maniera occasionale e estemporanea. 
Ne sono scaturiti ragionamenti sulla formulazione delle immagini, sulla scelta di segni identitari di riferimento, sulla redazione di video esplicativi e promozionali, nonché su campagne di comunicazione, che hanno coinvolto più di duecento studenti, cinque docenti, tre discipline e due corsi di laurea.

GLI AUTORI 

Enrica Bistagnino, architetto, è professore associato presso il dipartimento Architettura e Design (dAD), Scuola Politecnica, Università di Genova. Ha svolto attività di ricerca e didattica presso l’Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria e presso il Politecnico di Milano. 

Maria Linda Falcidieno, architetto, è professore di prima fascia presso il dipartimento Architettura e Design (dAD), Scuola Politecnica, Università di Genova. Ha svolto attività di ricerca e didattica presso l’Università degli Studi di Ferrara. 

 

Ultimo aggiornamento 4 Febbraio 2024