Ripensare gli anni Ottanta e Novanta

Ripensare gli anni Ottanta e Novanta

Ripensare gli anni Ottanta e Novanta
Infanzie e adolescenze in divenire

a cura di Maria Lucenti
marzo 2021
collana: Educare 
serie: RICERCA
area tematica: Scienze Sociali
ISBN: 978-88-3618-062-2 (versione a stampa)
ISBN: 978-88-3618-063-9 (versione e-book)
186 pagine
18,00 (versione a stampa)
12,00 (versione e-book)

Per acquistare la versione a stampa
Per acquistare l'e-book

IL LIBRO

Gli anni Ottanta del Novecento, considerati da più parti del ‘disimpegno’ sembrano cambiare di segno se si guarda alle profonde trasformazioni che hanno riguardato l’infanzia e l’adolescenza. La straordinaria espansione delle tv private, l’affermarsi dei videogame, lo scompaginamento del panorama musicale con l’emergere della cultura underground, la trasformazione profonda dell’editoria rivolta a bambini e ragazzi, hanno segnato una profonda linea di demarcazione tra un prima e un dopo quella che Antonio Faeti ha definito «la svolta». Il volume intende affrontare i cambiamenti che hanno interessato i bambini e i ragazzi nell’arco di un ventennio – da inizio anni Ottanta a fine anni Novanta – al fine di restituire la complessità di un’epoca ricchissima di implicazioni nella storia sociale e culturale della nostra contemporaneità.

The eighties of the twentieth century that are considered by many parts of the ‘disengagement’ seem to change sign if we look at the profound transformations that have affected childhood and adolescence. The extraordinary expansion of private TV, the rise of video games, the disruption of the music scene with the emergence of the underground culture, the profound transformation of the publishing sector aimed at children and young people, marked a deep line of demarcation between a before and an after what Antonio Faeti called «the turning point». The book aims to address the changes that have affected children and young people over a period of twenty years – from the early ’80s to the late ’90s – in order to restore the complexity of an era rich in implications in the social and cultural history of our contemporaneity.

L'AUTORE

Maria Lucenti è Ph.D. in Scienze Sociali e DAAD Prime Post doc presso l’Università di Amburgo, in mobilità presso l’Università di Worcester, in Inghilterra. Si occupa di storia dell’educazione ed educazione comparata a partire dall’analisi delle politiche educative, dei manuali scolastici e delle fonti narrative. Ha pubblicato recentemente la monografia Storie altre: Il mondo arabo-musulmano e l’occidente nei manuali di Italia e Tunisia (Aracne, 2018), l’articolo scientifico Barbie, Sherazade and Alyssa in the imaginary: Analysis of gender representations in cultures. Ricerche di pedagogia e didattica, 15 (1), 2020 e ha curato il volume Tra storia e storie: Rappresentazioni di genere (Edizioni Junior, 2019).

Ultimo aggiornamento 20 Ottobre 2023