MemWar

MemWar
memorie e oblii delle guerre e dei traumi del XX secolo

a cura di Anna Giaufret e Laura Quercioli Mincer
con la collaborazione di Jean Cruz Holguin
novembre 2021
collana: Quaderni di Palazzo Serra Nuova Serie (QPS-NS)
serie: RICERCA
area tematica: Umanistica
ISBN: 978-88-3618-105-6 (versione a stampa)
ISBN: 978-88-3618-106-3 (versione e-book)
336 pagine
24,00 (versione a stampa)
open access (versione e-book)

Per acquistare la versione a stampa
Per accedere all'e-book (pdf)

IL LIBRO

Come sono trasmessi gli eventi traumatici del XX secolo attraverso le loro rappresentazioni nel XXI? Con un viaggio che ci porta dall’America all’Europa, dal Medio-Oriente all’Africa, questo volume vuole mappare gli esempi di costruzione, rappresentazione e diffusione della memoria delle guerre e dei traumi del XX secolo. L’esplorazione dei territori della memoria da parte di ricercatori internazionali si fonda sull’analisi di diversi media e supporti, quali la fiction narrativa, le testimonianze autobiografiche, il fumetto, le arti visive, la museografia, il cinema, i monumenti, la docufiction radiofonica e la musica rock.

How are the traumatic events of the 20th century handed down through their representations in the 21st? With a journey that takes us from America to Europe, from the Middle East to Africa, this volume aims to map the examples of construction, representation and dissemination of the memory of wars and traumas of the 20th century. The exploration of the territories of memory by international researchers is based on the analysis of different media and supports, such as narrative fiction, autobiographical testimonies, comics, visual arts, museography, cinema, monuments, radio docufiction and rock music.

L'AUTORE

Anna Giaufret è membro del collegio dei docenti del dottorato in Digital Humanities dell’Università di Genova e responsabile scientifica del progetto del Dipartimento di Lingue e Culture Moderne MemWar, nonché dell’omonimo convegno: si veda il sito MemWar (unige.it) e il blog del gruppo di ricerca MemWar - Memorie e oblii delle guerre e dei traumi del XX secolo (hypotheses.org). Ha lavorato sull’analisi del discorso nelle guide francesi della memoria e sulla trasmissione della memoria nel fumetto.

Laura Quercioli Mincer è professore associato di Letteratura polacca presso l’Università di Genova. È autrice di un centinaio di titoli riguardanti anzitutto la cultura ebraico-polacca e le forme di trasmissione della memoria, di tre monografie, e di oltre venti traduzioni in volume dal polacco e dallo yiddish. Per la Genova University Press è in uscita un suo volume dal titolo provvisorio di A testimoni il cielo e a terra. Arte nazione e memoria in Polonia e in Germania (2002-2020).