Noi e altri. Identità e differenze al confine tra scienze diverse

Noi e altri. Identità e differenze al confine tra scienze diverse

a cura di Emilio Di Maria
gennaio 2017
collana: Antropologie
serie: RICERCA
area tematica: Biologico-Medica, Scientifica, Scienze Sociali
ISBN: 978-88-97752-77-6 (versione e-book)
135 pagine
open access (versione e-book)

Per accedere all'e-book

Per ricevere gratuitamente il volume con i DVD allegati fare richiesta al curatore: emilio.dimaria@unige.it

IL LIBRO

Come vengono riconosciute e codificate le differenze tra esseri umani? Come i gruppi giungono a comporsi e contrapporsi? Quali parametri determinano la costruzione di un’identità propria e del gruppo di appartenenza – contrapposta a un’alterità che individua il diverso, l’avversario, il nemico? “Noi e Altri: identità e differenze al confine tra scienze diverse” è il titolo scelto per una giornata di studio da cui inizia il percorso di questa pubblicazione.
Ne è emerso un piano intrinsecamente e inevitabilmente eclettico. Le diversità dei saperi e delle esperienze che contribuiscono a questo volume, e che ritroviamo nel DVD allegato, sono una rappresentazione dei diversi approcci alle stesse domande: chi siamo noi, chi sono gli altri; come vedo me, come vedo gli altri; che cosa mi distingue e che cosa ci distingue. Razze e popoli, individuazione e alterità, somiglianze e differenze, sono alcune delle antinomie proposte agli Autori, che hanno risposto, sia con gli strumenti della riflessione teorica, sia con il tono della divulgazione scientifica, o con l’evocazione della testimonianza diretta, ciascuno con la solidità che deriva dall’esperienza personale.

L'AUTORE

Emilio Di Maria è un medico, Ricercatore presso il Dipartimento di Scienze della Salute dell’Università di Genova; insegna genetica medica nella Scuola di Scienze Mediche e Farmaceutiche e svolge attività clinica all’Ospedale Galliera di Genova. Ha soggiornato in università del Maghreb e del Medio Oriente. Accanto alle attività cliniche e di ricerca si occupa delle tematiche legate alla medicina transculturale e alla salute dei migranti; in particolare dello sviluppo degli strumenti normativi e del miglioramento della qualità dell’assistenza ai pazienti immigrati.