Childhoods on the move

Childhoods on the move
Twelve researches on unaccompanied minors in Italy

a cura di Andrea Traverso
novembre 2020
collana: Educare 
serie: RICERCA
area tematica: Scienze Sociali
ISBN: 978-88-3618-050-9 (versione e-book)
159 pagine
open access (versione e-book)

Per accedere all'e-book (pdf)

IL LIBRO

Questo testo raccoglie alcuni dei lavori di ricerca (in forma tradotta e ampliata) che sono già stati presentati nella versione italiana del progetto "Infanzia Movimentate".
In Italia, i Minori Non Accompagnati (MNA), nonostante un continuo calo degli sbarchi e degli arrivi, rimangono una preoccupazione sociale ed educativa urgente perché riguarda una parte fragile della popolazione che vive nei paesi non troppo lontano da noi.
Queste infanzie sono in movimento, perché immaginiamo - e abbiamo ben tristi testimonianze - le loro lacrime e i loro sussulti (la migrazione dolorosa e violenta che hanno dovuto subire); i loro salti e le spinte (che hanno allontanato questi bambini dalle loro case e dalle loro famiglie), gli inseguimenti e le fughe (da qualcosa o qualcuno, dal pericolo); e perché per essere accettati hanno bisogno di un movimento educativo basato sulla creatività, sull'espressività e sull'emozione.
La copertina di questo volume è impreziosita dalla fotografia di Nuccio Zicari che nel 2018 ha vinto il concorso fotografico, legato all'omonimo seminario (Genova, 5 aprile 2018).

This book is a collective work that collects some of the research papers (in translated and expanded form) that have already been presented in the Italian version (Traverso, 2018).
In Italy, UMs (Unaccompanied Minors), despite a drop in landings and arrivals, remain an urgent social and educational thought because that thought is about a fragile part of the population that lives in towns and cities alongside us.
These childhoods are in motion, because we imagine tears and jolts (the painful and violent migration they had to undergo); leaps and shoves (which have shoved these children away from their homes), chases and escapes (from something or someone); because to be accepted they need educational movement based on creativity, on expressiveness, and on emotion.

The cover of this volume is embellished with photography by Nuccio Zicari which in 2018 won the photo contest, linked to the seminar of the same name (Genoa, 5 April 2018).

L'AUTORE

Andrea Traverso è Professore Associato di Pedagogia Sperimentale al Dipartimento di Scienze dell'Educazione dell'Università di Genova, dove insegna Progettazione e Valutazione Educativa e Metodologia della Ricerca Educativa.

Andrea Traverso is Associate Professor of Experimental Pedagogy at the Department of Educational Sciences of the University of Genoa where he teaches “Educational Design” and “Methodology of Educational Research”.