A trent'anni dalla Patriation canadese

A trent’anni dalla Patriation canadese
Riflessioni della dottrina italiana

di Eleonora Ceccherini
dicembre 2013
collana: Fuori collana 
serie: RICERCA
area tematica: Scienze Sociali 
ISBN: 978-88-97752-33-2 (versione a stampa)
296 pagine
18,00 (versione a stampa)

Per acquistare la versione a stampa

IL LIBRO

Il volume idealmente si ricollega a un altro lavoro edito sempre a Genova che tracciava gli esiti del Constitution Act, 1982 a vent’anni dalla sua approvazione. Dieci anni più tardi, alcuni studiosi tornano a interrogarsi sull’evoluzione dell’ordinamento canadese. I temi affrontati riguardano la tutela dei diritti, il rapporto fra Federazione e Province, il mantenimento del welfare, la forma di governo e il ruolo della Corte suprema. L’ottica attraverso la quale viene analizzato il sistema è quella di verificare il suo tasso di innovatività rispetto alle tematiche tradizionali del diritto costituzionale e del diritto comparato.

L'AUTORE

Eleonora Ceccherini insegna diritto costituzionale e diritto pubblico comparato nel corso di laurea magistrale in giurisprudenza dell’Università di Genova. È stata eletta nel consiglio direttivo dell’Associazione italiana di studi canadesi (AISC) e fa parte del Centro di ricerca sui sistemi costituzionali comparati dell’Università di Genova. Negli ultimi anni ha svolto periodi di ricerca presso l’Università di Toronto e la McGill University di Montréal ed ha curato numerosi lavori relativi all’ordinamento canadese. Il suo lavoro di ricerca si concentra in particolare su forma di stato e garanzia dei diritti fondamentali.