Giorgio Peyrot. Il giurista delle minoranze religiose

Giorgio Peyrot
Il giurista delle minoranze religiose


a cura di Italo Pons e Giovanni Battista Varnier
aprile 2013
collana: Fuori collana 
serie: RICERCA
area tematica: Scienze Sociali 
ISBN: 978-88-97752-21-9 (versione a stampa)
200 pagine
18,00 (versione a stampa)

Per acquistare la versione a stampa

IL LIBRO

Giorgio Peyrot (1910-2006), docente di Diritto Ecclesiastico alla Facoltà valdese di Teologia e all’Università di Perugia nonché libero docente all’Università di Roma “La Sapienza”, nella sua produzione scientifica si caratterizzò quale difensore delle minoranze e studioso delle relazioni tra società civile e religiosa in Italia. Fece parte della delegazione della Tavola valdese che, con quella governativa, elaborò l’Intesa nel 1984. Il Convegno in suo onore (Genova 8-9 aprile 2011) ha approfondito diversi aspetti del pensiero e dell’apporto che egli diede, in modo particolare, nel Consiglio federale delle Chiese evangeliche in Italia come giurista storico e credente.

GLI AUTORI

Italo Pons, Pastore valdese a Genova dal 2004. Si è occupato di figure pastorali del ‘900 e di storia delle chiese evangeliche e delle fonti dell’ordinamento valdese. Membro della Commissione disciplinare della Tavola valdese dal 2003. Ha pubblicato, tra l’altro, Centocinquant’anni sulle alture di Genova. Storia dell’Ospedale Evangelico Internazionale di Genova, 1857-2007 (Genova 2007); con E. Stretti ha curato l’edizione italiana Il Fondamento teologico del diritto di Jacques Ellul, Segno dei Gabrielli, Verona 2012; La chiesa evangelica di Favale di Malvaro e le sue influenze nel Tigullio, in Testimoni dell’Evangelo, a cura di M.Rubboli, Chiavari 2012.

Giovanni Battista Varnier, dopo aver insegnato negli atenei di Urbino e di Torino, è professore ordinario di Storia e Sistemi dei rapporti tra Stato e Chiesa nell’Università di Genova, dove è stato anche Preside della Facoltà di Scienze Politiche. Inoltre è coordinatore del Dottorato di ricerca in Scienze Canonistiche ed Ecclesiastiche dell’università di Macerata. Ha studiato la disciplina giuridica del fenomeno religioso, anche negli aspetti relativi alle minoranze, e la storia delle istituzioni ecclesiastiche. .